Menu

UNO DUE TRE di Camilla Iannetti

2018/02/15 - Festival di: MG Colombo
UNO DUE TRE di Camilla Iannetti

L’arte di convivere in una famiglia del terzo millennio, tutta al femminile, con madre affetta da moral licensing effect, figlie al guado tra dipendenza e indipendenza affettiva, tenerezza e aggressività.

Interni suggestivi, esterni mediterranei.

Brava Camilla Iannetti, che si fa in tre per raccontare di donne, di adolescenti, di bambine.  Queste ultime si, di straordinaria incontaminata immediatezza, Implacabili e ironiche osservatrici, mediatrici culturali ancora non travolte da ansie narcisistiche.

Tra carezze e carnage, in equilibrio instabile, si dipana una storia che, con garbo, evoca la denuncia sociale e ci/si interroga sullo stato della famiglia odierna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *