Menu

Piazza Navona al tempo di Scilipodi

2011/01/03 - Attualità di: MG Colombo
“Cuesta nun è una piazza, è una campaggna,
Un treàto, una fiera, un’allegria.”

1 febbraio 1833…Così spumeggiava il Belli .

3 gennaio 2011…grazie  all’ipertrofia  bancarellara, ai guru della porchetta, ai signori degli happy hour, ai greggi tribali dietro l’ombrello, piazza Navona è diventata una delle  più significative mostrificazioni urbane.

Riallaghiamola come tradizione comanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *