Menu

Shakespeare in trench croato

2011/02/05 - Teatro di: MG Colombo

Teatro Argentina. Roma

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
di William Shakespeare

regia Aleksandar Popovski

Spettacolo in lingua croata con sopratitoli in italiano.

Molto originale, pur nel rispetto delle shakespeariane triplice stratificazione delle esilaranti macchinazioni, la drammaturgia di Dubravko Mihanović, per la regia vulcanica dell’eclettico Aleksandar Popovski.

Affiatatissimo il cast, solo qualche volta un pò sopra le righe, sostenuto da un pubblico prevalentemente di connazionali di Zagabria .

Molto suggestiva l’idea del bosco assolutamente funzionale alle acrobatiche coreografie di Daša Rashidmusi, per le vibranti musiche di Kiril Džajkovski.

La prima sorpresa è Puck. Un vecchio. Forse a suggerire che non c’è età che tenga quando lo spirito è giovane.

“Se vana e sciocca sembrò la storia, ne andrà dissolta ogni memoria” ammicca Puck nell’Epilogo.

Ognun sa come è andata.

http://www.teatrailer.it/spettacoli/sogno-di-una-notte-di-mezza-estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *