Menu

This is England. Shaun: 12 anni e un passato da skinhead

2011/10/31 - Cinema di: MG Colombo

Swann ha 12 anni nel 1983, quando la guerra delle Falkland gli porta via il padre e le sicurezze.

Non ha amici, non ha pantaloni giusti,  è un isolato, uno sfigato.

Alter ego del regista Shane Meadows, il protagonista è un vero ragazzo di strada incontrato alla Space Project, struttura che segue ragazzi svantaggiati.

Si chiama Thomas “Tommo” Turgoose, impossibile tenerlo a scuola per più di un’ora alla settimana, per via di un diagnosticato deficit di attenzione.

Niente da fare anche con le attività alternative, per dire recite scolastiche. Scartato.

Una bella scommessa per il Regista. Vinta alla grande. Dal Regista e daTommo, come testimoniano i numerosi riconoscimenti internazionali.

Sguardo tra lo stolido e lo smarrito, fisico in formazione, viene preso in simpatia da ragazzi più adulti di lui, che diventano i suoi modelli.

Testa rasata, bretelle, camicia Ben Sherman, stivaletti Dr Martens, cappello Cromby e solidarietà di clan, Shaun vive un momento appagante.

Come in una foto di Gavin Watson, se ne va in giro nel piccolo deprimente centro sul mare dove vive, consumando i suoi riti di iniziazione.

Tanta musica reggae, birra, forte spirito di gruppo, tanta rabbia, violenza repressa, mal indirizzate con farsesche modalità.

Il rigore thatcheriano alimenta oltre modo gruppi razzisti, ove allignano personaggi tipo il Combo del film.

Questi, uscito di galera, in un primo momento, non ha difficoltà a reinserirsi nel suo gruppo e a influenzare Shaun che vede in lui il vendicatore della morte del padre.

La mistica della violenza predicata dal National Front, cui Combo aderisce, sconvolge Shaun che ne prende le distanze, ricalcando vicende biografiche del regista Shane Meadows.

This is England  datato 2006 arriva solo ora sui nostri schermi, nonostante abbia vinto il

Gran Premio della Giuria (Festival Internazionale del Film di Roma),

Miglior Film (BAFTA),

Best Independent Film & Miglior attore emergente (British Independent Film Awards), 

UK Film Talent Award (London Film Festival).

Vedi Trailer:

http://www.youtube.com/watch?v=H0jkv2bRFgQ

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *