Menu

Enrico Benaglia, professionista di leggerezza e levità

2012/01/05 - Mostre di: MG Colombo

Palazzo  Valentini

via IV Novembre, 119/a

ROMA

Un’ uscita felice dalla realtà, la Natività di Benaglia esposta a Palazzo Valentini fino al 7 Gennaio 2012.

In una Roma immersa nell’orrore di tremendi fatti di cronaca e sballottata dall’altalena dello spread,  la sosta davanti alla grande tela di Benaglia è veramente un lusso che non costa niente, una sorsata di freschezza che incanta.

Segnata dalla violenza, (che nelle adiacenti sale della Prefettura sollecita misure urgenti), ma non rassegnata, la Città, nel dipinto, miracolosamente svuotata (quasi) di macchine, si ferma attorno all’umile famigliola senza fissa dimora, in serena metafisica notturna quiete, tra esotismi da zoo, cani al guinzaglio di padrone distratto per usuali pratiche urbane, giardini in festa, una scala a garantire una via di fuga, inossidabili gioiosi entusiami infantili tali da materializzare la più luminosa delle stelle comete e trascinarsi dietro  il bue e l’asinello, immancabili comprimari, sia pur di cartapesta, nell’evento della Natività.

Su tutto, a sottolineare la cifra naif dell’opera, il concerto di spiritualissimi, eterei angeli, accompagnati dal contrappunto di un romanesco palazzeschiano “nasone”, che crea in chi guarda straordinari effetti collaterali di serenità..

Clof,clop,cloch,cloffete,cloppete,clocchete,chchch….

http://www.enricobenaglia.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *