Menu

Silent Spring by Rachel Carson rivoluzionario best seller

2012/09/29 - Anniversario di: MG Colombo
Silent Spring by Rachel Carson rivoluzionario best seller

Fiocco rosazzurro per il movimento ambientalista a ricordare il  suo 5o°anniversario.

“Più cose imparo sull’uso dei pesticidi, più divento preoccupata”

Era proprio il 26 settembre del 1962 quando Feltrinelli pubblicava l’edizione italiana di Primavera silenziosa, destinato a divenire il testo fondante di un movimento del tutto inedito e rivoluzionario, quello ambientalista appunto.

Dall’angolo della Pennsylvania dove viveva, la biologa Rachel Carson (1907-19649) aveva rilevato, con una sensibilità che andava al di là delle sue competenze scientifiche, come le primavere fossero sempre meno musicali a causa del calo dei volatili, sterminati dall’uso indiscriminato del Ddt in agricoltura.

Con ampia attenta documentazione denunciò gli abusi della  lobby chimica, guadagnandosi ingiurie e improperi, oltre che l’etichetta di solita comunista catastrofista.

Tuttavia la sua denuncia, che romanticamente nasceva dall’osservazione di primavera senza twitters, si fece faticosamente ma decisamente strada, fino alla ufficiale messa al bando del Ddt da parte dell’Epa, agenzia americana per l’ambiente, nel 1972.

Da allora una serie di riconoscimenti, che vanno dalla intestazione di parchi pubblici all’assegnazione nel 1980, presidente Jimmy Carter, della Medaglia Presidenziale della Libertà, ricordano Rachel Carson antesignana di un modello di gestione ecologica del pianeta, improntato a  modelli di consumo alternativi, atti a contrastare incombenti silenziose primavere.

 

One thought on “Silent Spring by Rachel Carson rivoluzionario best seller

http://technorati.com/people/WinonaParr

I am really delighted to read this weblog posts which includes
tons of helpful facts, thanks for providing these kinds of information.

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *