Menu

L’ energia del gruppo Controparola su “La maternità negata” e il diktat “Figli o Lavoro”

2012/11/21 - Attualità, Evento di: MG Colombo
L’ energia del gruppo Controparola su “La maternità negata” e il diktat “Figli o Lavoro”

In Italia come in nessun altro Paese europeo lavoro e maternità rischiano di diventare inconciliabili.

Si assiste impotenti a un’ostilità sorda verso la maternità fin dalla ricerca di un impiego. È una guerra silenziosa, una rimozione dell’idea di maternità, non solo come diritto individuale ma anche come funzione sociale.

Introducono Cecilia D’Elia (Assessore Politiche Culturali Provincia di Roma) e Roberta Agostini (Presidente Commissione delle Elette).

Intervengono Dacia Maraini (scrittrice), Chiara Saraceno (sociologa), Susanna Camusso (Segretario CGIL), Magda Bianco (Banca d’Italia), Linda Laura Sabbadini (ISTAT), Titti Di Salvo (Comitato 188), Carla Collicelli (Censis), Roberta Cocco (Microsoft Italia), Susanna Mantovani (ordinario di pedagogia), Francesca Bagni Cipriani (Consigliera di Parità Provincia di Roma), Luca Salmieri (docente di sociologia), Donata Gottardi (ordinario di diritto del lavoro). Testimonianze di mamme-lavoratrici. Contributo video: Associazione San Precario. Moderano: Maria Serena Palieri, Chiara Valentini, Claudia Galimberti.

 Convegno organizzato dal Gruppo Controparola

con la collaborazione della Cooperativa Sociale Le Pleiadi Onlus

e il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma

Venerdì 30 novembre 2012

dalle 9.30 alle 18.00

Sala Di Liegro – Palazzo Valentini – via IV Novembre, 119/A Roma

Per info: Alessia Ganga – cell. 348 0872270 – alessia.ganga@email.it – www.controparola.it Gruppo di Controparola 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *