Menu

Trame a Lamezia Terme: le mafie raccontate dai libri.

2013/06/14 - Festival di: MG Colombo
Trame a Lamezia Terme: le mafie raccontate dai libri.

Trame

Festival dei libri sulle mafie

 dal 19 al 23 giugno

Lamezia Terme

In una fitta rete di trame musicali letterarie visive canore, il centro storico di Lamezia Terme apre il Palazzo Nicotera, la Piazzetta San Domenico, la Piazza Mercato Vecchio, quella di Piazza Sacchi, il chiostro di San Domenico, alla terza edizione del Festival.

L’impegno verso il cambiamento si declina anche in Laboratori, workshop di photo a cura di Mario Spada, autore di immagini documentarie e sociali; inchieste de l’Espresso e dei giornalisti Emiliano Fittipaldi e Gianfrancesco Turano.

Grazie a questa appassionata congiura Questa terra diventerà bellissima

anche se Da Genova a Marsiglia: la mafia preferisce il mare

Lo garantiscono Quelle in prima linea: le sindache antimafia

Nel ricordo de Il miracolo di don Puglisi

Senza dimenticare chi è Libero di nome e per sempre

Le testimonianze e l’ Autobiografia di un figlio del Bronx

Con un occhio a Il padrino sul lettino di Freud

Al fenomeno di Quando la ‘ndrangheta va al nord

Tra Fimmine ribelli

Mentre I bambini osservano muti

 nonostante le crescenti Storie di ordinaria resistenza.

Tanto per cogliere solo una piccolissima parte delle suggestioni offerte dal Festival

http://www.tramefestival.it/festival/wp-content/uploads/2013/06/TRAME-2013-programma-web.pdf

 Questa terra diventerà bellissima

Il ministro per i Beni e le Attività Culturali Massimo Bray
ne parla con Marino Sinibaldi e Gaetano Savatteri

Quelle in prima linea: le sindache antimafia
Goffredo Buccini, Elisabetta Tripodi (sindaco di Rosarno),
Maria Carmela Lanzetta(sindaco di Monasterace), coordina Gaetano Savatteri
(Goffredo Buccini, L’Italia quaggiù. Maria Carmela Lanzetta e le donne contro
la ‘ndrangheta, Laterza)

Autobiografia di un figlio del Bronx
Il produttore Gaetano Di Vaio ne parla con Gabriella Gallozzi (giornalista)
(Gaetano Di Vaio, Guido Lombardi, Non mi avrete mai, Einaudi)

Da Genova a Marsiglia: la mafia preferisce il mare
Marco Grasso, Matteo Indice, Fabrice Rizzoli,
coordina Francesco D’Ayala (giornalista)
(Marco Grasso, Matteo Indice, A meglia parola – Liguria Terra di ‘ndrangheta,
Ed. De Ferrari
Fabrice Rizzoli, Petit dictionnaire énervé de la mafia, L’opportun Eds De)

Il padrino sul lettino di Freud
Corrado De Rosa, Laura Galesi, Giovanni Musarò (magistrato),
coordina Francesco La Licata (giornalista)
(Corrado De Rosa, Laura Galesi, Mafia da legare. Pazzi sanguinari, per
convenienza, finte perizie vere malattie: come Cosa Nostra usa la follia,
Sperling & Kupfer)

Il miracolo di don Puglisi
Roberto Mistretta, monsignor Domenico Mogavero (Vescovo Mazara Del Vallo),
Alessandro De Lisi (Progetto San Francesco)
(Roberto Mistretta, Il miracolo di Don Puglisi, Anordest Edizioni)

 Libero di nome e per sempre

Marcello Ravveduto, Davide Grassi (imprenditore),
coordina Enrico Colajanni (Ass. Libero Futuro)
(Marcello Ravveduto, Libero Grassi. Storia di un’eresia borghese, Feltrinelli)

Quando la ‘ndrangheta va al nord
Nando Dalla Chiesa, Michele Prestipino (magistrato),
coordina Attilio Bolzoni (giornalista)
(ENando Dalla Chiesa, Martina Panzarasa, Buccinasco, Einaudi)

 Fimmine ribelli

Lirio Abbate, Federico Cafiero de Raho (magistrato),
Alessandra Cerreti (magistrato), coordina Gaetano Savatteri
(Lirio Abbate, Fimmine ribelli. Come le donne salveranno il paese dalla ‘ndrangheta,
Rizzoli)

E i bambini osservano muti
Giuseppe Marotta, Pasquale Scimeca (regista), Salvatore Cantone (Ass. Antiracket
Pomigliano), coordina Bianca Stancanelli (giornalista)
(Giuseppe Marotta, E i bambini osservano muti, Corbaccio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *