Menu

Chi ha paura di Selvaggia Lucarelli?

2013/06/19 - Discussioni di: MG Colombo
Chi ha paura di Selvaggia Lucarelli?

Selvaggia, nomen omen, non è una che va di fioretto ma, probabilmente ambidestra, spadaccia in ogni direzione.

Per dire, oggi, svariando tra diverse tematiche, infiamma i suoi fedelissimi cogliendo il fine lirismo di eleganti cartelloni pubblicitari,

il cupio dissolvi di manager su Eurostar,

l’inconsistenza del testosterone di John James “Mr. Big” Preston, per molte di invincibile forza attrattiva

E ancora, nel segno del suo vigore profetico, vaticina pirandelliane debacles ai bimbiminkia impegnati nella maturità.

Quindi con un formidabile colpo di coda, si addentra, con piglio sociologico, nella fenomenologia del cretino, ovvero il famoso esemplare di irrisolto postmoderno.

Uno spasso nel dramma distopico del contemporaneo.

 https://www.facebook.com/selvaggia.lucarelli?fref=ts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *