Menu

Domestic tragedy cechoviane firmate Rustioni, al Vascello

2014/02/20 - Attualità, Teatro di: MG Colombo
Domestic tragedy cechoviane firmate Rustioni, al Vascello
5–23 febbraio (mercoledì – sabato ore 21.30 e domenica ore 18.30)
SALA STUDIO (repliche dal mercoledì alla domenica)
Posto unico 10,00 €TSI la Fabbrica dell’Attore – Fattore K


TRE ATTI UNICI DA ANTON CECHOV

cechov-rustioni-3

ideazione e regia Roberto Rustioni
drammaturgia Chiara Boscaro
consulenza Fausto Malcovati
con Antonio Gargiulo, Valentina Picello, Roberta Rovelli, Roberto Rustioni
assistente alla regia Luca Rodella
movimento coreografico Olimpia Fortuni

 Roberto Rustioni, in poco più di 85 minuti, coglie l’attualità delle domestic tragedy di Cechov, con l‘eterna difficoltà a comunicare all’interno della coppia, a partire da Giove e Giunone, attraverso una famiglia della Russia dell’Ottocento, fino al contemporaneo disfacimento, in divertiti/divertenti compulsivi accenti pulp fiction.

Spigliato esercizio sugli equivoci comunicativi tra uomo e donna i
TRE ATTI UNICI DA ANTON CECHOV
sono resi con convinta partecipazione attoriale e gestuale da
 Roberto Rustioni, Valentina Picello, Roberta Rovelli, Antonio Gargliulo

Essenziali alla resa artistica le coreografie di Olimpia Fortuni

http://www.youtube.com/watch?v=Ejep_adM8iE 

http://www.teatrovascello.it/2013_14/schede/cechov.htm

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *