Menu

Palazzo delle Esposizioni come Hamelin, con lectio doctoralis su free jazz

2014/03/02 - Discussioni, Evento, Musica di: MG Colombo
Palazzo delle Esposizioni come Hamelin, con lectio doctoralis su free jazz

GIANCARLO SCHIAFFINI

“L’IMPROVVISAZIONE NON SI IMPROVVISA”

 PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI / ROMA 28 FEBBRAIO 2014, ORE 18:00

20140228_190705

Suggestiva metamorfosi degli spazi espositivi del Palazzo in Auditorium,
in occasione della conclusione della mostra “Anni 70. Arte a Roma”.
Protagonista Giancarlo Schiaffini, che nelle magiche vesti del pifferaio dei Grimm,
con energica, sapiente e suggestiva vitalità,
ha stregato i presenti trascinandoli attraverso le sale e conferendo un valore aggiunto alle opere esposte, grazie alla magistrale improvvisazione musicale,
complici Alvin Curran e Alípio Carvalho Neto
20140228_191925
 Più incline al free-jazz che alla Fisica, fin dai tempi dell’Università (peraltro frequentata con successo), con un notevole côté di gourmet ***, Giancarlo Schiaffini
si è imposto per fantasia e rigore nel panorama musicale e, riconosciuto Maestro, ha contato prestigiose collaborazioni con John Cage, Karole Armitage, Luigi Nono…
20140228_191700
Fin dai gloriosi tempi di Musica Elettronica Viva (MEV), Gruppo Romano Free Jazz (GRFJ) e il Gruppo di Improvvisazione di Nuova Consonanza (GINC), si discute sulle caratteristiche dell’improvvisazione.
Caduti i t(u)oni accesi dei famosi/famigerati dibbbattiti sull’avant-garde, evocati da Schiaffini con sorridente humor e incancellabile filino d’ansia, è lo stesso Musicista a sgomberare il campo dai molti fraintendimenti relativi alla tematica e a dire la sua con l’autorevolezza che gli viene da 40 anni di carriera con il libro
 E non chiamatelo Jazz, edito da Auditorium nella collana Rumori
jazzpresentato nella stessa serata, relatori

 Alvin Curran, Alípio Carvalho Neto, Giovanni Guaccero, Alessandro Sbordoni
*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *