Menu

Goliarda Sapienza – “UDITE… UDITE… LA STORIA DI GOLIARDA CHE FU SCRITTRICE!”

2011/11/06 - Evento di: MG Colombo


Martedì 8 novembre ore 18,00

 

CASA DELLE LETTERATURE

piazza dell’Orologio 3 – ROMA

 

Incontro con Goliarda Sapienza

Presentazione del libro
“La porta è aperta. Vita di Goliarda Sapienza”

di Giovanna Providenti

Villaggio Maori Edizioni
una biografia rigorosa eppure costruita come un romanzo appassionato”
(Natalia Aspesi nella motivazione del Premio Calvino 2009)

Partecipano:
Maria Ida Gaeta
Rino Caputo
Maria Rosa Cutrufelli
Citto Maselli.

 

 

a seguire alle ore 19,30:

l’estratto dello spettacolo

UDITE… UDITE… LA STORIA DI GOLIARDA CHE FU SCRITTRICE!

ideato e diretto da Maria Arena

Testo di Maria Arena, Giovanna Providenti, Andrea Salomon.

Metrica e rima in siciliano Luigi Di Pino.

con la partecipazione

del cantastorie Luigi Di Pino e dell’attrice Lydia Giordano

e il Coro virtuale Evelyn Famà e Cosimo Coltraro

 

L’estratto dello spettacolo “Udite… Udite… La storia di Goliarda che fu scrittrice!”, è ospite di “Incontro con Goliarda Sapienza” organizzato da “DESCRITTO Festival dell’Editoria Indipendente Terza edizione” e promosso dalla casa editrice “Villaggio Maori” di Catania con il patrocinio del Comune di Valverde, del Comune di Caltagirone e la collaborazione di Casa delle Letterature di Roma. Il festival propone un susseguirsi di incontri culturali che coinvolgeranno tante città italiane come Siracusa, Ragusa, Roma, Milano, Nola e Caserta. Catania, farà da apripista.

 

L’omaggio a Goliarda Sapienza che prevede due appuntamenti, a Catania il 5 novembre e a Roma l’8 ,si articola in due momenti: la presentazione del libro “La porta è aperta. Vita di Goliarda Sapienza”, di Giovanna Providenti, edito da Villaggio Maori.

Il 5 novembre all’incontro catanese introdotto da Angelo Scandurra e coordinato da Stefania Mazzone, partecipano oltre all’autrice anche Maria Arena (regista), Adele Cambria (giornalista e scrittrice), Maria Ida Gaeta (direttrice Casa delle letterature – Roma).

L’8 novembre all’incontro romano coordinato da Maria Ida Gaeta, direttrice Casa delle Letterature, partecipano oltre all’autrice anche Rino Caputo, Preside della Facoltà Lettere e Filosofia Università Tor Vergata; Maria Rosa Cutrufelli, scrittrice; Citto Maselli, regista.

 

A seguire verrà presentato un estratto dello spettacolo “Udite… Udite…La Storia di Goliarda che fu Scrittrice!”, ideato e diretto da Maria Arena. Nello spettacolo, ancora in fieri, il cantastorie Luigi Di Pino racconta/canta, in metrica e dialetto siciliano e nel tipico stile del cantastorie, i momenti salienti della vita di Goliarda come fosse l’eroina di un ciclo cavalleresco. Le tappe della biografia così cantata sono scandite dalle letture dell’attrice Lydia Giordano, tratte dai romanzi di Goliarda Sapienza, e da due tipologie di video, il primo presenta un coro virtuale nel quale gli attori Evelyn Famà e Cosimo Coltraro si interrogano intorno al tema del ‘destino’ e della ‘gioia’ e il secondo propone alcuni estratti da videointerviste a Citto Maselli, e a Goliarda realizzate da Enzo Biagi (per gentile concessione di Sarah Nicora – Accasfilm).

 

Ci tiene a precisare la regista Maria Arena che non si tratta di uno spettacolo ma di uno studio e continua “Sono sempre stata affascinata dal declinarsi del tema della rinascita nella biografia di Goliarda e nei suoi testi, a partire da qui abbiamo messo in atto un processo creativo lavorando su forme popolari e tecnologie contemporanee. Ciò che ci proponiamo è la prima tappa di uno studio, e non il debutto di un lavoro concluso. Una prova aperta? Un work in progress? Noi preferiamo chiamarlo un primo contest, luogo di confronto per un processo ancora aperto che mira a una messa in scena.”

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *