Menu

Gian Mario Cutroneo – Grounding pass

2013/04/07 - Attualità, Mostre di: MG Colombo
Gian Mario Cutroneo – Grounding pass

 

ART PORT CORNER

Olbia-Costa Smeralda

“I viaggi sono i viaggiatori”, sosteneva poeticamente  Fernando Pessoa

In accordo col famoso aforisma Gian Mario Cutroneo, lui stesso appassionato viaggiatore, coglie sui volti dei passeggeri l’esperienza del viaggiare.

Piccola galleria di eterogenea umanità in transito ad Olbia, con carichi di vasta gamma d’emotività, colti in creativa dinamicità dall’obiettivo attento di Gian Mario Cutroneo.

Il minimalismo narrativo dei ritratti testimonia di empatica attenzione al prossimo, cui il fotografo guarda con vena artistica e destrezza tecnica, capaci di coglierne, in neorealistica fuggevolezza, l’essenza.

Il progetto Grounding pass, curato da Maria Assunta Fodde per la Geasar, si propone di documentare la vita dello scalo sardo, che rappresenta un punto d’incontro non solo per i viaggiatori in transito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *