Menu

PoetryClip di Stefano Ribaldi.

2013/04/12 - Attualità, Letteratura di: MG Colombo
PoetryClip di Stefano Ribaldi.

Mentre incombe su noi tutti l’opaca iinquietante prosaicità di incomprensibili rituali che ci lasciano senza governo e senza prospettive, a testimonianza di silenti ma non dormienti fruitori, parte

PoetryClip

11 e 18 aprile

  regia di Sandro Vanadia

Coinvolti nell’evento, in sinergico entusiasmo di parole e immagini Poeti e Attori come Silvia Bre, Corrado Calabrò, Maurizio Cucchi, Valerio Magrelli, Vanni Pierini,Valentino ZeichenGiorgio Albertazzi, Gino Castaldo, Max Gazzè, Sebastiano Maffettone, Melissa P., Sandra Petrignani, Paolo Villaggio.

Valerio Magrelli sospeso, nella clip di presentazione, nel vuoto di un paesaggio urbano avverte:

 «Legalità è legittima se lega il forte e tutela il debole. E’ il nodo che scioglie l’umano legandone i legami. Non c’è legalità fuori da quel legame dove si restringe per meglio liberare».

Mentre Valentino Zeichen:

«Non coltivate eccessive illusioni che la decadenza dell’Occidente trovi la sua controtendenza in un originale capovolgimento, che i piedi gommati prendano il posto dovuto alla testa e inventino nuovi passi danzanti».

Vanni Pierini sconsolatamente:

«Siamo spiacenti di annunciare al mondo che lo spirito è sceso molto in fondo nella scala dei sogni e dei bisogni»

L’entusiasmo per questo “GivePoetry a Chance” rende ininfluente il dettaglio dell’orario

!!! 1,05 !!!

dopo la fatidica mezzanotte, alla faccia di John Lennon et simili o aspiranti tali.

http://video.corriere.it/poetryclip-guardare-ascoltare-leggere-tv/50436546-a1e5-11e2-8e0a-db656702af56

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *