Menu

Salone del Libro – Il metodo della bomba atomica (Noemi Cuffia) ed.LiberAria

2013/05/20 - Letteratura di: MG Colombo
Salone del Libro – Il metodo della bomba atomica (Noemi Cuffia) ed.LiberAria
Galeotta fu la vendemmia del 1994 per Celeste e Leone,cresciuti insieme e destinati a rimanere insieme, dopo un bacio spontaneo come “mangiare acini di uva”, non fosse per un evento drammatico, che arresta la loro corsa domenicale nell’ombroso parco torinese.
L’autrice Noemi Cuffia li segue nella loro corsa e percorso, e ce ne fa subito innamorare.
Esce dalla liturgia del web, che la vede opinion maker di peso, lei leggera come Ariel, e propone il suo romanzo d’esordio Noemi Cuffia, finora nota blogger con il nickname Tazzina di caffè.
La storia ha molte fasi e tempi atmosferici /sentimentali, a momenti di intesa si  alternano incomprensioni profonde, in un complicato evolversi di situazioni ed emozioni, sullo sfondo di una Torino colta nella sua fascinosa dimensione atmosferica.

Dal laghetto emerge raccapricciante non solo il cadavere di un uomo ma anche il fardello di antiche ansie dei protagonisti da esorcizzare, per le quali occorre metodo.

Quale?

Ne sono proposti tanti, tipo la sintonia con l’ambiente urbano, con il ritmo cardiaco, con la natura, i fiori….ma il metodo dei metodi, è quello appunto del titolo del libro.

Conosciuta a Roma a Piùlibri, colpita dall’ adorabile charme della persona, rimane la curiosità di vedere come la carismatica Blogger, con ciò che lei, con evidente eccesso di modestia, chiama i suoi “strumenti artigianali”, si destreggierà nelle maglie di quello che è, anche, un intrigante noir, annunciato in copertina dall’identitaria Tazzina.

http://www.liberaria.it/collane/il-metodo-della-bomba-atomica-noemi-cuffia

 

One thought on “Salone del Libro – Il metodo della bomba atomica (Noemi Cuffia) ed.LiberAria

dillards cocktail dresses

You have managed to write very interesting content on this topic. This is a brilliant piece of writing. I have enjoyed this read very much. I’ll return to read more.

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *