Menu

Gianni e Ignazio al capezzale di Roma.

2013/06/09 - Attualità di: MG Colombo
Gianni e Ignazio al capezzale di Roma.

 Come nella migliore tradizione elettorale, i due, supportati dalla maestosa location del Campidoglio, durante il confronto di ieri sera, hanno sfoderato straordinaria chiarezza programmatica e vis risolutiva per gli annosi molteplici problemi della Città, mentre i cittadini romani circolano ormai con scarpe antiinfortunistica.

 Sindaco, le buche…le buche!!!

_________

Così , esperta di comunicazione, ricostruisce l’identikit lessicale, che ha animato la campagna elettorale dei due candidati sindaci per Roma.

“La corsa dei due candidati sindaco della capitale ha assunto un valore salvifico. È quanto è emerso da queste settimane di campagna elettorale e dallo scenografico confronto trasmesso ieri sera su Sky, in diretta da piazza del Campidoglio.

Gianni Alemanno garantisce di liberare i cittadini dai mali: Imu, Equitalia, nomadi.

Ignazio Marino da quello che, dal suo punto di vista, è il male dei mali, il male per antonomasia: Gianni Alemanno”.

http://www.huffingtonpost.it/flavia-trupia/alemanno-e-marino-le-parole-dei-supereroi-che-vogliono-salvare-roma_b_3401543.html?ncid=edlinkusaolp00000003

One thought on “Gianni e Ignazio al capezzale di Roma.

cinzia

ricordate una vecchia canzone di mina e alberto lupo (se non mi equivoco?) mi sembra che era: parole parole soltanto parole per te!

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *