Menu

Selvaggia, Wittgenstein e i rosiconi

2014/04/28 - Attualità, Letteratura di: MG Colombo
Selvaggia, Wittgenstein e i rosiconi

 

Lasciando rispettosamente a Wittgenstein l’incertezza su
quale sia il senso del mondo”,
Selvaggia Lucarelli, intitola la sua opera prima “Che ci importa del mondo”,
mettendoci dentro tutta la simpatia micidiale l’ironia esiziale la tenerezza spiazzante
di cui è riconosciuta titolare

Piace il suo piglio scanzonato e sincero che riflette aspettative e vicende di tanti/e che trovano sponda nel suo Blog.( 230 mila)

Trionfo annunciato di vendite e vendette

selva

Tutti ne parlano. Persino le sue Tette

Ebbene sì, le Tette, cui decide di dar voce con buona dose di maschilistica banalità,
povertà di argomentazione, travaglismo d’accatto,
Elisabetta Ambrosi,
più versata nella fenomenologia di Peppa Pig che in quella di Hegel,
cui pur dichiara di essersi applicata a discapito di piacevolezze adolescenziali,
apparentemente più esperta di pannolini ( masterpiece: Sos tata ) che di revisioni letterarie, dalle autorevoli pagine de Il Fatto, generalmente più politically correct

 

seva tette

 

Invitata a nozze sul campo della polemica, ove spadroneggia, la Lucarelli,
non perdona tocca affonda

E’ comunque un fatto interessante: io scrivo un libro e tutti da una settimana parlano delle mie tette.
Ora provo a brevettare un wonderbra, così magari si parla del libro
“.

selva2

Tempesta nella Blogosfera,
con discesa in campo di illustri penne (Lerner, Sallusti…attorno al tentativo di trasformare l’evento editoriale in avanspettacolo di bassa lega, secondo la formula di Wittgenstein “quando il linguaggio fa vacanza”, per non parlar del buon gusto

Intanto il libro va via come il pane

“Vi anticipo le date e i luoghi in cui presenterò il mio romanzo nel mese di maggio.
3 maggio alle 18,30 a Viterbo, al Festival di cultura digitale Medioera. 
9 maggio a Torino in occasione del Salone del libro, ore 10,30 stand Rizzoli , ore 11, stand ibs.
15 maggio a Roma, spazio Fandango, ore 18,30.
16 maggio ore 18,30 Napoli, Feltrinelli Piazza dei Martiri.
17 maggio ore 18,30 Santa Maria Capua Vetere, libreria Spartaco.
24 maggio a Lecco, Ibs via Cavour, 18,30.
25 maggio Mantova, libreria Ibs, 18,30.
30 maggio Padova, libreria Feltrinelli,18,30.
31 maggio San Miniato.”

https://www.facebook.com/selvaggia.lucarelli?fref=ts

One thought on “Selvaggia, Wittgenstein e i rosiconi

cooksappe

*___*!

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *